Post taggati Vino
3 Vitigni autoctoni protagonisti del Rinascimento enologico della Campania

Campania felix, la chiamavano i Romani. Per la fertilità del clima, per la bellezza del paesaggio, per la mitezza del clima. E, ovviamente, anche per la piacevolezza della vita che un posto così favorito dagli dei permetteva di condurre. Non solo Tiberio, dunque, che di Capri fece il suo personale santuario, ma tantissimi patrizi romani elessero questa parte d’Italia a simbolo della loro dolce vita.

Ulteriori informazioni
Gualdo del Re, sotto il segno del vino

La Toscana, da sempre, è terra di storia, bellezze naturali e paesaggistiche, cultura, architettura e di vini, celebri in tutto il mondo. Qui, per la precisione a Suvereto, un piccolo comune medievale chiuso ad anfiteatro dai colli che dominano la parte centrale della Toscana, di fronte all’Isola d’Elba e a pochi chilometri dal mare ha casa, vitigno, cantina, ristorante e resort, arredato con garbo e semplicità, Gualdo del Re.

Ulteriori informazioni
Torna il Testarossa La Versa: Prestigiose Bollicine, Trionfo di Pinot Nero

Ricominciare dal Top. Ossia da un prodotto che è simbolo non solo di una delle più importanti Cantine cooperativistiche italiane, ma di una intera regione vitivinicola, l’Oltrepò Pavese. Il nuovo Testarossa, cuvée top di gamma di Santa Maria La Versa Metodo Classico, ha tutte le carte in regola per rinverdire i fasti di un passato che sembrava tramontato per sempre.

Ulteriori informazioni
Uvalino, l'antico e raro vitigno salvato dall’estinzione

Mariuccia Borio di Cascina Castlèt, azienda agricola di Costigliole d’Asti, ha fatto della salvaguardia degli antichi vigneti autoctoni di uvalino la sua personale missione. Per salvare quei rari e salutari grappoli dalla forte impronta territoriale e dalle virtù farmacologiche uniche, il cui vino anticamente si riservava a malati, donne incinte o si regalava alle persone importanti per far bella figura, la signora Borio da quasi 30 anni finanzia la ricerca universitaria affinché l’antica coltivazione di Uvalino possa prosperare.

Ulteriori informazioni
Progetto F, il Merlot da collezione

F: è la sesta lettera dell’alfabeto ma è anche, soprattutto in questo caso, il nome di un’idea divenuta realtà. Ed ecco il nome completo, Progetto F. Si scriveva di un’idea; un progetto pensato (siamo agli inizi del 2015), voluto e realizzato da Nico Rossi, vulcanico ed estroverso proprietario insieme alla moglie Maria Teresa di Gualdo del Re.

Ulteriori informazioni
Il Vulcano in una bottiglia

Le pendici dell’Etna sono uno dei posti più belli e soprattutto più particolari per allevare l’uva. La presenza del vulcano è infatti un elemento imprescindibile, che caratterizza in modo totalizzante questo peculiare terroir. Ne influenza infatti il clima, la composizione del suolo, la qualità dell’aria e delle acque che danno linfa alle piante; il modo di coltivare la terra, di vendemmiare e di vinificare.

Ulteriori informazioni
Il Tuchì, una gemma poco nota della Pianura Padana

Da quando il Tocai non ha più potuto chiamarsi con il suo nome, i produttori italiani di questo affascinante vitigno, ricco di storia e tradizione, sono andati in ordine sparso (ingenerando anche non poca confusione sul mercato): in Friuli l’hanno chiamato Friulano, mentre in Veneto si chiama Tai bianco.

Ulteriori informazioni
Il vino come forma d’arte

Una produzione di alta qualità in una location moderna e di evidente impatto scenico ma rispettosa dei luoghi e della natura in cui si trova inserita, con un occhio di riguardo, ma con stile, classe e rigore estetico attentamente pensati, voluti e ben precisi, all’arte contemporanea e agli oggetti di design degli arredi.

Ulteriori informazioni
Rebollini, gemma d’Oltrepò

Tra i dolci pendii dell’Oltrepò Pavese, costellati da piccoli borghi e ammantati di vigneti, abbiamo trovato una vera e propria gemma: l’Azienda Agricola Rebollini, situata alle porte del paese di Borgoratto Mormorolo, non lontano da Casteggio.

Ulteriori informazioni
Una Villa Secolare nel Cuore dei Vigneti

Dimora di classe immersa nei vigneti di Monterotondo, in Piemonte, nel cuore della celebre zona del Gavi, la storia di Villa Sparina, ben 100 ettari di proprietà della famiglia Moccagatta, che dagli anni Settanta gestisce le diverse attività, risale al XVIII secolo.

Ulteriori informazioni
Tanti Auguri Gavi DOCG

Un importante compleanno quello del Gavi, che festeggia i suoi 20 anni DOCG con una nuova etichetta istituzionale, realizzata appositamente dall’artista milanese Serena Viola, ma altrettanto di rilevo è l’anniversario del suo Consorzio di Tutela, giunto al suo 25° traguardo.

Ulteriori informazioni
Il Bio è Qui Per Rimanere

Per molti è ancora considerato di nicchia, ma una cosa è certa: il vino biologico non è più una moda. Anzi è una conferma dello stretto legame con il territorio e la sua tutela ambientale, sociale ed economica.

Ulteriori informazioni
I Grandi Vitigni e Territori dell'Abruzzo

L’Abruzzo enologico è una grande realtà: lo dimostra la crescita qualitativa supportata dall’interesse della critica e del mercato e dai successi riportati ogni anno nei concorsi nazionali ed internazionali. La valorizzazione del territorio e dei suoi vitigni autoctoni più importanti, unita ad una nuova generazione di enologi e di imprenditori vitivinicoli, rappresentano oggi i punti di forza.

Ulteriori informazioni
Salvador Dalí e i vini di Gala

Una presa Surrealista ai piaceri dell'uva. I vini, nel mondo di Salvador Dalì, vengono organizzati secondo le sensazioni che questi creano nelle profondità umane. Attraverso metriche eclettiche come il metodo di produzione, il peso e il colore, presenta i vini del mondo con un approccio surreale e inedito.

Ulteriori informazioni
Franciacorta DOCG Secolo Novo Le Marchesine: Bollicine Senza Confini

Con 47 ettari di vigneti e 500 mila bottiglie vendute nel mondo è una delle più importanti realtà della Franciacorta.

Ulteriori informazioni
Le Regole d'Oro per la Cena Perfetta

Ospitare una cena era una vera e propria forma d’arte in sé. Erano necessarie parecchie settimane di preparazione raffinando il menù, la tavola, i centrotavola, la lista dei vini, costantemente cercando di migliorare lo standard delle occasioni precedenti assicurandosi che gli ospiti a questa cena passeranno il tempo migliore della loro vita. 

Ulteriori informazioni
LIVE WINE 2017: Torna a Milano il Salone Internazionale del Vino Artigianale
Francisca.XI: da Marco Sambin un passito raro e prezioso

Giovane e già inimitabile, ha tutte le caratteristiche per diventare una star. Stiamo parlando di Francisca.XI, il passito che le sapienti mani Marco Sambin, uno dei più interessanti produttori italiani, visionario e meticoloso al tempo stesso, producono dal 2011 in provincia di Padova, in quantità realmente amatoriali (e da amare). 

Ulteriori informazioni