loader image

Chef

Lo chef che esporta la Puglia

mimmo_persano_chef-1

Ti aspetti uno chef che si è formato in Puglia, visto che “Pescheria con Cottura” è un progetto nato a Lecce e poi approdato anche a Milano. Mimmo Persano, invece, ha girato il mondo e da “spugna pregiata”, ha assorbito il meglio della cucina di ogni paese dove ha soggiornato o che abbia solo visitato, prima di prendersi cura del suo ristorante milanese di via Tito Speri.

I 50 migliori ristoranti del 2019

World's 50 Best/Mirazur

Nel corso di una cerimonia svoltasi martedì a Singapore, gli chef di tutto il mondo – ma soprattutto Europa e Americhe – si sono riuniti per sapere quali ristoranti sono stati nominati tra i 50 migliori al mondo nella rinomata 50’s World Best Restaurants. Leggi la lista completa.

Lo chef stellato Felice Sgarra racconta la Puglia

Abbiamo incontrato Felice Sgarra, executive chef del ristorante Umami. Una stella Michelin vinta nel 2014 e riconfermata negli anni successivi. Il suo ristorante tra Trani e Barletta, si trova in un’elegante villa ottocentesca appena fuori Andria.>

Andrea Berton: ambasciatore della cucina italiana nel mondo

Marco Scarpa

Vincere quattro stelle Michelin in tre ristoranti in ventisette anni di carriera è qualcosa che la maggior parte degli chef può solo sognare. Andrea Berton, tuttavia, lo fa quasi sembrare facile, anche se la sua incredibile etica del lavoro dimostra quanto bisogna mettere in gioco per diventare uno chef italiano leggendario.

Gennaro Esposito e la Rivoluzione della Cucina Italiana partendo da Sud

05-risotto-con-cipolla-ramata-di-montoro2c-sauro-bianco-affumicato2c-alga-croccante-al-profumo-di-limone-e-peperoncino-2
Torre del Saracino

Oltre ad aver gestito brillantemente il suo ristorante per più di due decadi, Gennaro Esposito ha avuto una notevole carriera che affonda le sue radici nella sua città natale: Vico Equense. Lavorando con grandi stelle Michelin e guadagnandosi due stelle per se stesso, questi risultati non hanno fatto altro che rafforzare la sua passione e la sua determinazione a raggiungere sempre nuove vette culinarie.