Tutti pazzi per il Museo del Gelato

 Museum of Ice Cream

Museum of Ice Cream

Chi non ama il gelato?

Il Museum of Ice Cream ha aperto i battenti nell'estate del 2016, guidato dalla Fondatrice e Direttore Creativo, Maryellis Bunn, e da un team dedicato di creatori, designer e produttori che hanno creduto nella sua visione di un'installazione esperienziale ispirata al gelato. Influenzato dal sogno infantile di Maryellis di saltare in una piscina piena di zuccherini, il Museo del Gelato è nato con la premessa che il questo tipico dolce italiano è un simbolo universale di gioia, un piacere personale e un veicolo di trasporto per l'immaginazione di tutti.

Fin dal primo giorno, il MOIC è stato guidato con attenzione, divertimento e inclusività; un ottimismo condiviso e sentito al centro della sua produzione.

 Courtesy Katie Gibbs

Courtesy Katie Gibbs

Crediamo nella creazione di ambienti belli e condivisibili che favoriscano l'interazione con IRL e le connessioni URL, fornendo espressioni divertenti e multisensoriali di gelato che soddisfino gli appetiti della nostra generazione. Con 4 sedi – New York, Los Angeles, San Francisco e Miami – il MOIC è appena agli inizi.

Recentemente, Museum of Ice Cream, si sta facendo strada nei beni di consumo, con una nuova linea di gelati che porterà lo spirito vivace e fantasioso del marchio in più di 1800 negozi in tutti gli Stati Uniti.  Il divertimento continua mentre il MOIC percorre la strada sul suo camion mobile del gelato, conquistando i social in tutto il paese mentre consegna dolci in città come Chicago, Atlanta, Minneapolis, Philadelphia e più.

MOIC SAN FRANCISCO 3.jpg

Aperto a Giugno del 2017 a New York è diventato un vero e proprio fenomeno di instagram

Museum of Ice Cream Pints sarà in vendita presso la maggior parte dei negozi Target a partire dall'8 luglio. Negli ultimi due anni, il MOIC ha fornito ingredienti di altissima qualità e gustosi per creare una linea di prodotti che parlano ai valori di creatività e gioco sul marchio. Nel progettare i sapori del MOIC, il team ha cercato di racchiudere lo spirito vivace e fantasioso del Museo attraverso inclusioni distinte, influenzate dai loro ricordi più amati e dai cibi più amati. Ispirati da momenti di divertimento e risate - come fare un'altalena in una piñata e tuffarsi nella piscina - i gelati del MOIC sono stati creati per incoraggiare le persone a divertirsi e condividere le proprie esperienze con gli altri.

 Courtesy Katie Gibbs

Courtesy Katie Gibbs

 

7 Sapori di Debutto

Nana Banana
Gelato alla banana con burro di mandorle e vortici di caramello salato

Sprinkle Pool
Gelato alla Vaniglia con zuccherini Arcobaleno

Cherrylicious
Gelato di ciliegie con pezzetti di ciliegie e biscotto allo zucchero

Chocolate Crush
Gelato al Cioccolato al latte e Fiocchi di Cioccolato

Churro Churro
Gelato alla cannella con churros

Vanillionaire
Gelato alla vaniglia con biscotti wafer

Piñata
Morsi di torta, biscotti agli animali, zuccherini e gelato alla vaniglia

 Courtesy Katie Gibbs

Courtesy Katie Gibbs

Tra le sale del museo lasciatevi trasportare dalle magiche installazioni artistiche. Potrete incontrare una vasca di quasi 5000 kg di finte confetti di zucchero, altalene, un intero muro ricoperto di coni di gelato e una camera del cioccolato con al centro una fontana.

Ci aspettiamo un’invasione di post su instagram e i nostri denti si stanno già cariando.

 Courtesy Katie Gibbs

Courtesy Katie Gibbs

I biglietti, da 38$ (avete capito bene) sono disponibili sul sito internet. 

 

16 Novembre 2017

Aggiornato il 9 Agosto 2018

 

Testo   Alberto Greifen
Foto   Katie Gibbs

 

 

CONDIVIDI