La Crostata d’Uva che conquistò l’Inghilterra

 Fidani Food

Fidani Food

Con una Crostata, conquisteremo Londra! Questo sembra essere stato il pensiero di Annamaria e Flavio Fidani, i patron dell’omonima azienda alimentare nata poco più di un anno fa a Giulianova, in provincia di Teramo, quando hanno deciso di partecipare al Bellavita Expo 2017, la raffinatissima rassegna di prodotti alimentari italiani che ha luogo ogni anno nella capitale britannica. E così è stato: la Crostata d’Uva di Montepulciano d’Abruzzo, una delle tante perle della gamma Fidani, ha vinto addirittura il primo premio assoluto per la categoria food, superando tutti gli altri prodotti, di ogni genere. Chi era presente racconta che la concorrenza era davvero spietata, vista l’elevatissima qualità delle proposte.

 Fidani Food

Fidani Food

Primo premio dunque per la Crostata d’Uva, che ha letteralmente stregato i 250 membri della giuria, ottenendo l’ineguagliabile punteggio di 10/10, ma anche altri riconoscimenti per la startup abruzzese, ma con sede a Milano: il Bocconotto (dolce tipico abruzzese) nella versione senza glutine ha avuto “Tre Stelle”, con il punteggio di 9/10, mentre i Cookies Farro e Cocco e il particolarissimo Coffee Break si possono fregiare di “Due Stelle”, con il punteggio di 8/10.

Sarà stata senz’altro una indescrivibile soddisfazione per questa piccola realtà, che però fin da subito ha pensato in grande. Organizzazione impeccabilmente professionale, una visione che l’ha già portata oltre frontiera, una gamma di assoluto rispetto: quasi venti prodotti, tutti realizzati artigianalmente, ossia a mano, e con un occhio, anzi tutti e due, di riguardo alla salute, nel segno del “free from”. Tutti i prodotti sono senza lattosio, alcuni senza glutine, oppure senza uova o senza zucchero o anche senza nichel – con virtuosi incroci, per coloro che abbiano più d’una di questa intolleranze.

 Fidani Food

Fidani Food

Tre le linee: biscotti Cookies Farro e Cocco, Fiori di Avena, Fiori Integrali con Grano Saraceno, Cuori di Grano Khorasan e Mandorle, Stelline Cacao e Nocciola, Farfalle Deliziose senza uova e a bassissimo contenuto di nichel, Cookies al Cioccolato Fondente e Gocciole di Farro, senza zucchero, Coffee Break, al caffè, Cuor di Castagna, Fiore di Teff, farina ottenuta dai minuscoli chicchi di Eragrastis Tef, cereale diffuso in Etiopia ed Eritrea, Quadrotto di Mandorla, senza glutine. Poi, le Crostate: Arance e Mandorle, Uva e Mandorle, Uva. Della Crostata d’Uva viene prodotta anche la versione senza glutine. Infine, i Bocconotti, frolle ripiene di marmellata di uva e mandole tritate, con e senza glutine.

Francesco Galimberti