Il primo cocktail ready-to-drink

Cocktail House.jpg

Un nuovo drink rivoluziona il modo di bere cocktails. Cocktail House è il primo cocktail ready-to-drink simbolo di un’autentica evoluzione nel mondo del Bartending e della Mixology. È sufficiente versare il mix in un bicchiere colmo di ghiaccio per un comfort drink subito pronto. Nato dall’idea di realizzare il cocktail perfetto, ad oggi Cocktail House è sinonimo di drink di alta qualità e garanzia del miglior risultato.

Si parte da un’attenta ricerca e selezione delle materie prime, prodotte appositamente per Cocktail House da un rinomato liquorificio, fino alla più equilibrata miscelazione garantita dalla collaborazione con Bruno Vanzan, Brand Ambassador, noto barman pluripremiato e Campione Mondiale di Flair Bartending 2016.

Il Cocktail pronto da bere.jpg

Bruno Vanzan ha messo a disposizione la propria cultura, esperienza e creatività per la realizzazione dei cocktails: le ricette sono state messe a punto e calibrate attraverso numerosi test e degustazioni, per raggiungere il risultato perfetto. Una collezione che conta 8 grandi classici – Black Russian, Boulevardier, Cosmopolitan, Daiquiri, Margarita, Negroni, Vodka Sour, Whiskey Sour - a cui si affiancano 2 cocktails speciali, il Sushi Martini e il White Sensation, dalla ricetta elaborata con cui Vanzan ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali, che si potranno gustare o dalle mani sapienti del suo creatore o in esclusiva per Cocktail House. Cocktail House è il partner perfetto per tutte le occasioni, grazie al suo packaging futuristico di design, studiato per garantire praticità e versatilità, senza rinunciare all’estetica.

7 Novembre 2018

 

Testo   Alberto Greifen
Foto   © Cocktail House

 

 

CONDIVIDI