Cosa Vedere alla Milano Design Week 2018

 

È arrivato anche quel periodo dell'anno. I primi caldi, gli aperitivi e improvvisamente la Milano Design Week – il periodo più trafficato e più interessante della città, al di fuori della settimana della moda. MDW riunisce oltre 2.000 espositori provenienti da oltre 165 paesi, conquistando la città con una sovrabbondanza di avanguardia e ponendo gli amanti del design di fronte all'impossibile compito di dover vedere tutto. Questa è anche l'occasione per poter riflettere sul cibo e sul bere per scoprire esperienze sempre nuove. Pensi di sapere cosa vedere quest’anno? La guida di ME GUSTA raggruppa le tappe da non perdere in vista dell'evento più entusiasmante dell'anno.

 

The Diner - Booth Rendering Courtesy of Rockwell Group.jpg

THE DINER DAVID ROCKWELL + SURFACE CON 2X4

Un viaggio costa a costa attraverso gli Stati Uniti. Non serve prenotare i biglietti aerei, tutto questo sarà possibile a The Diner, l’installazione pop-up creata dalla principale rivista americana di design Surface, realizzata dall’architetto David Rockwell con lo studio di design 2x4 in occasione del 25° anniversario della rivista e per la Settimana del Design. Quattro ambienti distinti, il Roadside Diner, East Coast Luncheonette, Midwest Diner, e West Coast Diner - celebrano il design americano contemporaneo. Un club costellato di neon e scintillii dove si viene serviti tutto il giorno, dal caffè al pulled pork.

Via Ferrante Aporti 15

JoyofBees_BP3_honey_hive2photographybyAddieChinnweb_1000_625_85.jpg

THE JOY OF BEES

Un'installazione artistica incentrata sul gusto diventa l'occasione per provare la consistenza e l'aroma di alcuni dei mieli più esclusivi del mondo. Un'esperienza botanica che trasforma il cuore del quartiere del design di Brera in un'oasi di pace e tranquillità, mettendo in risalto in modo incantevole le problematiche legate alla conservazione delle api. Tutto questo è il fulcro del progetto presentato da Relais & Châteaux, l'associazione di hotel e ristoranti creata dal leggendario duo inglese Bompas & Parr.

Via San Marco 8

GALLERIA-CRACCO_Heterocromic_Carlo-Cracco-e-Rosa-Fanti_ph-Carmine-Conte.jpg

GALLERIA CRACCO BY SKY ARTE

Il ristorante di Carlo Cracco nella Galleria Vittorio Emanuele II si lega all'arte e alla creatività inaugurando Galleria Cracco by Sky Arte, un progetto nato con la volontà di coinvolgere una serie di artisti italiani contemporanei nella realizzazione tre volte all'anno di interventi specifici per le lunette che si affacciano sulle vetrine del ristorante dello chef stellato. Un progetto nato dall'idea dello chef insieme al canale Sky Arte HD, il primo canale televisivo dedicato all'arte in tutte le sue forme. La prima installazione site-specific a inaugurare la Galleria Cracco è “Eterocromica (Rosa e Carlo)” dell'artista Patrick Tuttofuoco.

Piazza del Duomo

 

MUJI CUCINA: WORKSHOP CULINARIO CON LO CHEF YOJI TOKUYOSHI

MUJI presenta in anteprima MUJICucina un'esperienza e un'installazione culinaria interattiva presso lo store di Via Torino, ispirata all'impegno del marchio nei confronti del mondo naturale attraverso le sue pratiche sostenibili e la sua passione per la bellezza incontaminata della natura. Utilizzando gli utensili da cucina e l'installazione floreale MUJI, lo chef Yoji Tokuyoshi – il 18 aprile alle 17 – spiegherà la filosofia del suo ristorante, le idee, la creatività e la sua formazione come chef. Mentre crea un piatto che incarna la filosofia della sua cucina, la Cucina Italiana Contaminata – l'unione di due culture, i partecipanti potranno creare il loro "furikake" per accompagnare il piatto che loro stessi realizzeranno.

Via Torino 22

 

share.jpg

RESPECT FOOD NIGHT PER FOOD FOR SOUL

L'evento più esclusivo della Milano Design Week di quest'anno sarà anche il più buono in tutti i sensi. Respect Food Night è la cena che Grundig, storico brand dell'elettronica di consumo, ha dedicato a Food for Soul, l'associazione no profit fondata da Massimo Bottura, impegnata nell'apertura di refettori e mense comunitarie nel mondo e nella sensibilizzazione alla lotta allo spreco alimentare. L'obiettivo della cena è quello di sensibilizzare alle attività dell'associazione, raccogliere fondi per sostenere progetti futuri e attrarre un numero sempre maggiore di sostenitori. L'evento si terrà il 18 Aprile al Castello Sforzesco un'occasione unica incontrare la cucina di Andrea Berton, Enrico Cerea, Carlo Cracco, Antonio Guida, Giancarlo Morello, Matias Perdomo e Viviana Varese nella stessa serata.

Piazza Castello

 

Bestand-31-01-18-09-12-44.jpeg

VENTURA PROJECTS AL FUTURDOME

Creative Chef Studio – fondato nel 2015 – realizza esperienze significative, arte e oggetti di design legati al cibo e all'ospitalità. In questa occasione espongono la loro ultima opera d'arte contemporanea Dinner Tables a Milano presso Ventura Projects, quest’anno articolato su molteplici sedi – di cui nessuna in via Ventura. Creative Chef è un ristorante e un’opera d'arte allo stesso tempo. I visitatori della settimana del Salone Del Mobile sono tutti invitati a partecipare tra tavoli dal design colorato e cibo futuristico a base di piante al lancio di Creative Chef Records, un nuovo prodotto che unisce musica e cucina attraverso un kit completo di canzoni, piatto di ceramica e ricette da preparare ( i piatti preferiti dagli artisti delle canzoni).

Via Paisiello 6

 

3_PJ-Design-Week-2018-1280x700.x20373.jpg

PERRIER-JOUËT “BECOMING”

Perrier-Jouët, iconica Champagne House, in occasione del Salone del Mobile 2018 porta a Milano Becoming, l'originale installazione luminosa creata da Luftwerk, il duo di artisti di Chicago. Per creare l’installazione, gli artisti hanno interpretato il motivo iconico dell'anemone in bottiglia Belle Epoque per creare un'esperienza digitale colorata che evoca i cicli della natura. Il risultato è uno spazio immersivo che trasforma il sagrato di San Marco in un giardino 2.0. L’occasione per uno speciale Champagne Rendez-vous, accompagnato dalle specialità della storica gastronomia fiorentina Procacci, tra cui i famosi panini al tartufo.

Piazza San Marco

 

7fb73152e6d920f5fdfbf20855f427b0_L.jpg

20 Designer per la Pasticceria alla Martesana

Dgusto è la prima mostra-evento di pasticceria organizzata da Studio Buzzo Lambertoni Design insieme a Pasticceria Martesana. Ai venti designer che hanno aderito al progetto è stato chiesto di progettare una torta a loro scelta e gli artisti hanno risposto lasciandosi ispirare dai loro gusti e preferenze. La mostra temporanea si svolgerà dal 17 al 22 aprile presso le tre sedi di Pasticceria Martesana.

piazza Sant’Agostino 7, via Cagliero 14 e via Sarpi 62

 

 

Continuate a seguirci su instagram @megustamagazine per altre tips 😉📱

 
 

Redazione