Cosa si mangerà al Royal Wedding?

 Il castello di Windsor, ospiterà il matrimonio del principe Harry e Megan Markle. Foto di JJ Jordan

Il castello di Windsor, ospiterà il matrimonio del principe Harry e Megan Markle. Foto di JJ Jordan

Le cucine reali del Castello di Windsor sono state più affollate che mai in vista del Royal Wedding. La pianificazione meticolosa e la preparazione in anticipo è necessaria per uno dei più grandi eventi che il castello abbia mai ospitato negli ultimi anni. Il 19 maggio, il personale lavorerà senza sosta nelle cucine di Windsor per realizzare il banchetto di nozze del principe Harry e di Meghan Markle, che si terrà nel parco del castello dopo la cerimonia.

Kensington Palace ha rilasciato ulteriori dettagli su ciò che la gente può aspettarsi dall’evento. In particolare sul cibo che sarà servito al ricevimento.  Gli chef del castello di Windsor sono molto impegnati a creare la il pasto perfetto. “Tutto lo staff è lieto di essere coinvolto nella giornata”, ha detto il capo chef Mark Flanagan. “Abbiamo persino contattato il vecchio staff in caso di bisogno di supporto aggiuntivo

 Il personale lavora senza sosta nelle cucine di Windsor per realizzare il banchetto reale.

Il personale lavora senza sosta nelle cucine di Windsor per realizzare il banchetto reale.

Il menu si concentrerà su cibo che può essere mangiato in piedi, invece di una cena formale placé, e comprenderà i prodotti più freschi disponibili, ha riferito il Palazzo.

Per fortuna le stagioni sono appena trascorse alla perfezione e questo è diventato il punto focale del processo decisionale dei menu. La coppia è stata molto coinvolta in ogni dettaglio, ha detto Mark. Meghan e Harry hanno completato il loro menu nel mese di marzo dopo numerose degustazioni al castello di Windsor. Il castello servirà food bowls e canapè, per un evento po’ più trendy e sempre meno soffocante. 

 Anche se la lista finale non è stata ufficialmente confermata, i vari piatti comprendono sicuramente asparagi, piselli e pomodori.

Anche se la lista finale non è stata ufficialmente confermata, i vari piatti comprendono sicuramente asparagi, piselli e pomodori.

Gran parte dei prodotti utilizzati nei piatti, che verranno serviti a oltre 600 ospiti presenti al ricevimento, saranno forniti da aziende agricole di tutte le contee come il Kent, che è conosciuto come il 'giardino' d'Inghilterra e Norfolk, ma anche dalla stessa tenuta di Sua Maestà a Windsor.

Anche se la lista finale non è stata ufficialmente confermata, i vari piatti comprendono sicuramente asparagi, piselli e pomodori. Il tutto un po’ vegano e vegetariano, compatibile con lo stile alimentare della futura sposa. Non potevano mancare anche tonnellate di dessert, tra cui tartufi al cioccolato, crème brûlée, biscotti con mango panna cotta e amaretti gialli.

 Il menu si concentrerà su cibo che può essere mangiato in piedi, invece di una cena formale placé.

Il menu si concentrerà su cibo che può essere mangiato in piedi, invece di una cena formale placé.

I confetti - così come il bouquet - sono rigorosamente italiani. Saranno infatti confezionati dalla Pelino, l’azienda fiore all’occhiello del nostro Paese, con sede a Sulmona. A renderlo noto un comunicato della stessa impresa, fondata da Francesco Pelino nel 1783: “È una tradizione che ci lega alla Corona inglese ormai da tempo. Prima il matrimonio di Carlo e Diana e, poi, per William e Kate. Un Made in Italy eccellente che continua a far parlare di sé per come viene prodotto”.

 

18 Maggio 2018

 

Testo   Mario Genovesi
Foto   Kensington Palace

 

 

CONDIVIDI