instagram Block
This is an example. To display your Instagram posts, double-click here to add an account or select an existing connected account. Learn more.
Cosa vedere durante la Milano Design Week secondo ME GUSTA

Cosa vedere durante la Milano Design Week secondo ME GUSTA

La Milano Design Week è iniziata. Tra gli innumerevoli eventi, aperitivi e presentazioni a Milano in questi giorni può essere difficile scegliere i posti giusti dove andare. Per questo vi consigliamo il meglio di questa edizione 2017, secondo la nostra redazione.

 

Courtesy Humanscale

Courtesy Humanscale

RE:CHARGE Café

⟶ via Solferino, 18

Humanscale, leader nel design che si concentra sulla salute e benessere sul lavoro, invita i suoi visitatori a rienergizzarsi sia fisicamente che mentalmente. Costituito da un unico tavolo comune con delle postazioni di ricarica dei telefoni cellulari insieme a una parete di verde verticale realizzata da Vertical Field, Re:Charge Cafè offre wi-fi gratis e un bar healthy specializzato in Green Shots per il ringiovanimento del corpo e per ricaricare la mente. 🔋

Courtesy T 12 Lab / Foto di Alexis Ftakas

Courtesy T 12 Lab / Foto di Alexis Ftakas

SHIFT

⟶ Via dei Transiti, 12

Il progetto indaga le nuove abitudini e modalità di allestire la tavola con la creazione di sistemi e complementi d’arredo che possano scenograficamente individuare una tavola contemporanea. Un gruppo di studenti NABA, sotto la direzione di T 12 lab e del designer Diego Garcia, insieme a un gruppo di giovani designer da tutto il mondo, propongono una riflessione sugli oggetti non convenzionali che compongono la tavola. 🍽

Courtesy T 12 Lab / Foto di Zoe Vincenti

Courtesy T 12 Lab / Foto di Zoe Vincenti

MARKET FOR ALL

Mercato Comunale
⟶ Viale Monza, 54

Il progetto Market for All coinvolge diversi studenti di product design della NABA insieme a persone non udenti collegate alle attività della Fondazione Pio Instituto dei Sordi di Milano. Materiali di seconda generazione - come scarti e rifiuti delle lavorazioni industriali - tornano ad essere materia prima, trasformandosi nella base di produzione di modelli unici e irripetibili di design. 🍉

Courtesy IKEA

Courtesy IKEA

IKEA FESTIVAL

⟶ Via Ventura, 14

Situato in un vecchio magazzino di 3500 mq2 nella zona Lambrate Ventura, l’esposizione si concentra attorno quattro principali aree, ognuna delle quali esplora un differente aspetto dell’universo IKEA, la sua filosofia e la sua visione. 
Yoga, incontri con designer, sbirciatine dietro le quinte del colosso del mobile e un fitto calendario di attività consultabile qui. Per l’occasione, inoltre, si potranno provare delle speciali versioni delle polpette svedesi in versione Italiana: con prezzemolo e Parmigiano. 💥

Foto di Tom Mannion, Courtesy Caesarstone

Foto di Tom Mannion, Courtesy Caesarstone

STONE AGE FOLK by Jaime Hayon

Palazzo Serbelloni
⟶ Corso Venezia, 16

Caesarstone presenta un’installazione del designer e artista spagnolo Jaime Hayon come coronamento del Designer Collaboration Programme 2017. Ispirato dalla flora, dalla fauna e dalle tradizioni folcloristiche provenienti da diverse culture, Hayon ha progettato un padiglione architettonico con riferimenti diretti al Crystal Palace, costruito ad Hyde Park di Londra per l’Esposizione Universale del 1851, combinando oltre 40 colori di metalli e materiali Caesarstone. 💎

Courtesy Friedman Benda / Paul Cocksedge

Courtesy Friedman Benda / Paul Cocksedge

EXCAVATION: Evicted

Fondazione Luigi Rovati
⟶ Corso Venezia, 52

La galleria newyorkese Friedman Benda presenta in anteprima mondiale l’ultimo progetto del designer inglese Paul Cocksedge, in collaborazione con Beatrice Trussardi. Ambientato nel suggestivo basement del palazzo della Fondazione Luigi Rovati, da vedere prima dei lavori di ristrutturazione previsti per quest’anno, l’esposizione ripercorre la reazione fisica e visiva dell’artista allo sfratto dal suo studio di Londra a causa di un’operazione immobiliare. Lo studio dove l’acclamato designer ha trascorso tutta la sua carriera, usato come fonte diretta per scavare ed estrarre il materiale che poi ha trasformato in cinque diversi pezzi di arredamento imperdibili. 🕳

Courtesy Design Pride

Courtesy Design Pride

DESIGN PRIDE

⟶ 5 vie – Piazza Affari

Probabilmente è l’evento che ha fatto più parlare la scorsa edizione. Anche quest’anno, il Design Pride di Seletti porterà in giro per la città i festeggiamenti del design, attraversando il centro dalle 5vie a Piazza Affari. Biciclette, carri e fiumi di bandiere e manifesti cercheranno in modo irriverente di celebrare l’unicità di Milano in questo settore. 🌈

Foto di Alessandro Simonetti / Courtesy KALEIDOSCOPE

Foto di Alessandro Simonetti / Courtesy KALEIDOSCOPE

KALEIDOSCOPE X GHETTO GASTRO

⟶ Via Giovanni Lanza, 1

Il collettivo culinario dal Bronx GHETTO GASTRO si unisce a KAILEDOSCOPE per lanciare il numero primaverile della nota rivista di arte contemporanea milanese. Per l’occasione verrà presentata da Slam Jam Milano una speciale zine in edizione limitata con fotografie del newyorkese Alessandro Simonetti e interviste e approfondimenti con gli chef di Anicée Gaddis. ☠️

Courtesy Nanban

Courtesy Nanban

EXTRA ORDINARY JAPAN

Otto Zoo
⟶ Via Vigevano, 8

Nanban è la nuova piattaforma di distribuzione e-commerce destinata a presentare in Italia e in Europa il meglio della produzione giapponese. Partendo dai capolavori di maestri del calibro di Sori Yanagi e Keisuke Serizawa, fino alle invenzioni di anonimi artigiani, l’obiettivo che si prefigge Nanban è quello di rappresentare l’immensa ricchezza della cultura giapponese attraverso le sue creazioni. A complemento della mostra, sarà inoltre inaugurata la collaborazione fra Nanban e Meiji, azienda dolciaria giapponese di primaria importanza, con la presentazione della premiata cioccolata Meiji THE Chocolate, per la prima volta importata nel mercato italiano ed europeo. 🇯🇵

Courtesy Ventura Centrale

Courtesy Ventura Centrale

SEA FOOD MOBILE

⟶ Via Ferrante Aporti, 9 – 21

Una speciale cucina galleggiante per servire pranzi e cene, ormeggiata in fondo a un tunnel, proporrà ai visitatori panini di mare per tutta la durata della Settimana del Design. Il progetto è ideato da Andrea Carletti, da dieci anni impegnato nella realizzazione di food truck di design. La kitchen boat esordirà al Fuorisalone, interpretando a modo suo il concetto di cibo di strada con il recupero di scialuppe di salvataggio utilizzate sulle navi merci.  ⚓️

FLORESTERIA X IN YOUR HEADPHONES

⟶ via Cletto Arrighi, 19

Floresteria mette in scena la sua seconda edizione negli spazi di Lambretto Studios con il progetto “Spring always comes round again”. Un meraviglioso giardino ricco di piante e fiori, in cui sono immersi oggi d’arredo riciclati, reinventati e usati per creare un ambiente ricreativo, disteso e rilassato. Qui hanno luogo due mostre: la prima dedicata al tema del “substratum”, l’altra al progetto fotografico di Andrea Benedetti In Your Headphones che indaga i suoni che ci accompagnano nei nostri riti quotidiani, nato dalla passione per raccontare e dal desiderio di condividere, ragione per cui Instagram è il suo luogo ideale. Un ritratto (#yourportrait), una canzone (#yourtrack) e un'emozione legata alla canzone scelta (#yourfeeling). 

Tutte le immagini di In Your Headphones sono di Andrea Benedetti.

Seguici su instagram per continuare a rimanere aggiornato sulla Milano Design Week @megustamagazine 

Ghetto Gastro gli chef dal Bronx che uniscono cibo, arte e attivismo

Ghetto Gastro gli chef dal Bronx che uniscono cibo, arte e attivismo

Il Mistero e la Mitologia Perduta

Il Mistero e la Mitologia Perduta