NYC Restaurant Week: i Ristoranti da Provare

 NYC's Restaurant Week

NYC's Restaurant Week

Per molti, l'estate è il momento di fuggire da New York. Coloro che scelgono di rimanere in città - o che viaggiano appositamente per visitarla! - sono ricompensati con l’attesissima celebrazione annuale dell’offerta culinaria di tutta la città. L'edizione dell’estate 2018 prevede un programma di discount dining a New York e non solo, che coinvolge oltre 384 ristoranti di tutte e cinque le circoscrizioni.

Menu fisso e prezzi accessibili per provare i migliori ristoranti della città. A pranzo a due portate per $26 (circa 23€), a cena a tre portate prezzo fisso $42 (circa 38€). Il programma invita i newyorkesi, e non solo, a degustare l'incredibile varietà di ristoranti che compongono la cultura culinaria di New York. C'è molto da esplorare tra le trentadue cucine rappresentate, ma si noti che il sabato è escluso, la domenica è facoltativa, e alcuni ristoranti offrono i loro menu fissi solo durante il pranzo o la cena.
Per prenotare un tavolo, basta visitare la pagina ufficiale della New York’s Restaurant Week, l'unico posto dove trovare un elenco completo dei menu. Basta ricercare per quartiere, cucina, pasto (pranzo o cena), o direttamente il nome del ristorante. Molti prenotano i tavoli solo durante i primi cinque giorni del programma, ma la Settimana del Ristorante di New York dura in realtà quattro settimane, lasciando l’opportunità di recuperare dal coma post pasto e prenotare di nuovo.

 Foto di Zach Miles

Foto di Zach Miles

La New York’s Restaurant Week è l'originale festa culinaria della città e la prima Settimana dei Ristoranti al mondo. Il programma ha debuttato nel 1992, quando è stato sviluppato come un evento culinario una tantum per accogliere la Convenzione Nazionale Democratica nella città. Il programma - con 95 ristoranti partecipanti - ha trovato anche un forte seguito tra i residenti entusiasti di cenare in alcuni dei migliori ristoranti della città. Negli ultimi 26 anni, la Restaurant Week è cresciuta enormemente e ha continuato ad impegnarsi per dare a visitatori e residenti l'opportunità di sperimentare la qualità, la varietà e l'ospitalità che incarnano l'esperienza culinaria di New York.

Vi presentiamo i cinque ristoranti assolutamente da non perdere in questa edizione estiva.

baarbaar-food-2.jpg

Baar Baar

Da quando Babu Ji ha lanciato il guanto di sfida nel 2016 sulla tradizione culinaria dell’India, ora New York ha l'imbarazzo della scelta tra innovative rivisitazioni della cucina indiana. Il gastropub Baar Baar è il nuovo arrivato ed è già chiacchieratissimo. Piatti splendidi realizzati utilizzando le tecniche tradizionali ma con ingredienti nuovi. Polpo tandoori, girandola di paneer, cioccolato al garam masala. Avete mai assaggiato il cioccolato masala? Dovreste, e presto.

13 E. First St., East Village

 

 Instagram/FishCheeks

Instagram/FishCheeks

Fish Cheeks

I fratelli Chat e Ohm Suansilphong hanno seguito i loro genitori nella ristorazione con autentici piatti thailandesi serviti in stile familiare presso il famoso Fish Cheeks. Qui le spezie sono prese sul serio. Così siete consapevoli quando ordinerete piatti come vongole di Manila con basilico tailandese e costolette al massamana al curry. Suggerimento: Effettuare la prenotazione in anticipo e approfittare del loro happy hour con ostriche a 1$.

55 Bond St., SoHo

 

 Instagram/Nix

Instagram/Nix

Nix

Situato nel Greenwich Village, questo nuovo ristorante dello chef stellato Michelin John Fraser e James Truman mantiene la sua promessa di piatti vegetariani e vegani rivoluzionari. Dall'avocado mezzo nudo su un letto di creme fraiche 

affumicata ai funghi shiitake e spugnola "cacio e pepe" con fagiolini e polenta, i piatti sono puri, e rappresentano un vero e proprio paradiso delle verdure. E se l'alcol è fuori discussione, ci sono bibite fatte in casa, pera e cardamomo e more e ginepro.

72 University Pl

 

 Instagram/Gloria

Instagram/Gloria

Gloria

L'ex chef del sous de Le Bernardin Diego Garcia ha aperto Gloria, un ristorante pescatariano (il pesce è l'unica "carne" del menu) nel posto più improbabile: vicino al quartiere dei teatri. Scoprite lo spazio intimo ed elegante per i frutti di mare freschi abbinati a una carta dei vini completamente naturale, prima del vostro prossimo show a Broadway.

401 W. 53rd St., Hell’s Kitchen

 

 Instagram/Ousia

Instagram/Ousia

Ousia

Dopo aver appena lanciato il nuovo menu estivo di Ousia, non c'è tempo come questo per esplorare le reinterpretazioni moderne dei classici mediterranei da parte dello chef Carlos Carreto. Iniziate con una succulenta insalata di anguria con vinaigrette di fragole e formaggio Manouri e seguite con salmone fresco con insalata riccia condita con una salsa di limone e olivo d’oliva oppure la Gamistà greca (pomodori o peperoni ripieni) con pinoli, riso arborio e ciliegie secche.

629 W. 57 St.

 

8 Agosto 2018

 

Testo   Alberto Greifen
Foto   Zach Miles

 

 

CONDIVIDI