Franciacorta DOCG Secolo Novo Le Marchesine: Bollicine Senza Confini

thomas-schaefer-129323.jpg

Con 47 ettari di vigneti e 500 mila bottiglie vendute nel mondo, l'Azienda Agricola Le Marchesine, condotta da Loris Biatta, è una delle più importanti realtà della Franciacorta, rinomata soprattutto per i suoi grandi millesimati. Tra questi, spicca il Franciacorta docg Riserva Secolo Novo Brut Millesimato, che rappresenta perfettamente la filosofia della bollicina a tutto pasto.

Potenza, generosità e ricchezza sono le sue prerogative più evidenti: complesso e ampio al naso, in bocca è morbido e persistente. Di colore giallo paglierino brillante, con riflessi oro-verde, propone al naso aromi di nocciolina tostata e margarina e note mentolate e di cedro candito.

Avvolgente e rotondo al gusto, con grande equilibrio tra acidità e sapidità. Nell'insieme è un vino assai elegante, adatto per occasioni importanti. Il Secolo Novo nasce da selezioni clonali di uve Chardonnay, vendemmiate manualmente. Le bottiglie sono conservate in locali di affinamento a temperatura controllata (12°-14°) per almeno 48 mesi, che portano il vino ad assumere i suoi particolari aromi e a creare il suo lungo e finissimo perlage.

Peculiarità e vanto delle Marchesine è proporre i suoi millesimati nella stessa versione in cui sono stati commercializzati, nel corso degli anni: è possibile quindi oggi fare eccezionali esperienze organolettiche, degustando annate come il 1995, che non sembra aver sentito lo scorrere del tempo, se non per migliorare, e soprattutto il 2004, che è considerata un’annata quasi perfetta.

Giorgio Vizioli