Cibo e Design nel nuovo pop-up cafè del Brompton Design District

The+Breakfast+Pavilion+curated+by+M-L-XL+Office+during+the+Biennale+di+Venezia,+2017_photo_claudia_zalla-0.jpg

Il Brompton Café è un posto dove ricaricarsi e rilassarsi durante i frenetici giorni del London Design Festival 2017

Uno spazio sociale, una wifi lounge e centro informazioni organizzato dal team di Today Bread, bakery e café biologico in Walthamstow Central, che ospiterà una selezione di arredi e complementi per la tavola creati da diversi artisti e designer del Breakfast Pavillion, recentemente ospitato alla Biennale di Venezia, curato da Marco Campardo, Lorenzo Mason e Luca Lo Pinto

 The Breakfast Pavilion curated by M-L-XL Office during the Biennale di Venezia, 2017 Foto: Claudia Zalla. 

The Breakfast Pavilion curated by M-L-XL Office during the Biennale di Venezia, 2017 Foto: Claudia Zalla. 

Tra i tanti Michael Marriott, M-L-XL, Zaven, Max Frommeld, Tiago Almeida, James Shaw, Norma Studio e Rio Grande, vetreria di Jochen Holz, Silo Studio e Maria Jeglinska, tovagliette di George Sowden, opere d’arte di Nathalie du Pasquier e lampadari di Katrin Greiling.

Il menù include snack, pasticceria e piatti freschi con ricette create da designer come: Arabeschi di Latte, Antoine Sandoz, Study O Portable, Jerome Rigaud & Amandine Alessandra, Sibylle Stoeckli e Jacopo Sarzi.

Tutti i designer invitati hanno risposto all’invito sul riflettere attorno al tema dei “Chicci di grano”, la loro ricerca e ispirazione sarà esposta all’interno dello spazio.

 Today Bread

Today Bread

Il fondatore di Today Bread, Alexandre Bettler, un graphic-designer diventato panettiere ha commentato: “Sono sempre interessato a creare scenari conviviali combinando cibo e oggetti. I 'Chicchi di grano' è l’ingredienti alla base della panificazione e della vita di tutti noi. È divertente invitare i visitatori a condividere quali sono gli ingredienti alla base anche del design”.

London Design Week dal 16 al 24 Settembre

 

10 Settembre 2017

 

Testo   Vinicio Biancuzzi
Foto   Claudia Zalla

 

 

CONDIVIDI