loader image

In libreria, arriva “Tutti i segreti del Tortello cremasco – Non c’è la zucca!” di Isabella Radaelli e Annalisa Andreini

Lo avreste mai detto? La ricetta del tortello cremasco, piatto originale, tipico e gustoso, non prevede la zucca, come invece quella del cugino mantovano. Questa e altre divertenti e interessanti particolarità sono raccontate da Isabella Radaelli, giornalista, gourmet, viaggiatrice e ora scrittrice.

Condividi questo articolo

Lo avreste mai detto? La ricetta del tortello cremasco, piatto originale, tipico e gustoso, – e molto padano – non prevede la zucca, come invece quella del cugino mantovano. Questa e altre divertenti e interessanti particolarità sono raccontate da Isabella Radaelli, giornalista, gourmet, viaggatrice, e ora scrittrice, nel libro Tutti i segreti del Tortello Cremasco – Non c’è la zucca!, uscito in questi giorni per i tipi delle edizioni Arpeggio Libero, Lodi. Cremasca doc, Isabella Radaelli ha voluto omaggiare la sua bella città, coinvolgendo nella stesura la foodblogger Annalisa Andreini.

Scritto con brio e ironia, in maniera giovane, fresca e moderna, il libro parte dalle origini e dalla storia di questo piatto, fino ad arrivare alla disfida lanciata nel 2002 da Beppe Severgnini, giornalista e scrittore a sua volta cremasco, tra i due tortelli, quello Cremasco e quello Mantovano con la zucca. Nel libro troviamo altri due interessanti passaggi: la reinterpretazione della ricetta del Tortello da parte di chef stellati e indicazioni di abbinamento con il vino, proposte da famosi sommelier, oltre che dalle autrici.

Infine sono presenti un capitolo dedicato ai prodotti tipici cremaschi e una guida dei ristoranti e trattorie dove gustare i Tortelli Cremaschi. Corredato dalle originali foto-illustrazioni di Clara Scapecchi, in arte Desda, artista italiana che risiede a Berlino, il libro è in vendita in tutte le migliori librerie, sul sito della casa editrice e sui maggiori store online.

Tutti i segreti del Tortello Cremasco – Non c’è la zucca!” di Isabella Radaelli e Annalisa Andreini è edito da Arpeggio Libero

Condividi questo articolo
Giorgio Vizioli è Associate Editor di Me Gusta Magazine dal 2016. Giornalista e Comunicatore, è dal 1990 titolare dell’Agenzia Studio Giorgio Vizioli & Associati di Milano. È stato Direttore del Centro Informazioni Champagne per l’Italia e nel corso degli anni ha lavorato per numerosi Consorzi di Tutela e Produttori dei settori vitivinicolo e agroalimentare, italiani e internazionali. Nel 2020 ha ricevuto il Premio “Ufficio Stampa di Eccellenza” assegnato dal GUS (Giornalisti Uffici Stampa) Lombardia. Iscritto all’Albo Giornalisti dal 1983, ha collaborato e collabora con diverse testate stampate e digitali, generaliste e specializzate.