Post taggati Andrea Matteucci
Al Convento di Cetara, tempio della colatura di alici

Siamo stati a Cetara, grazioso borgo marinaro della costiera amalfitana, famoso soprattutto per la sua colatura di alici che, a ragione, può essere considerata come un vero e proprio patrimonio della gastronomia, non solo italiana. Principe, o re che dir si voglia di questo particolare procedimento è il vulcanico ed estroverso chef Pasquale Torrente, che alla colatura deve fama e fortuna.

Ulteriori informazioni
Progetto F, il Merlot da collezione

F: è la sesta lettera dell’alfabeto ma è anche, soprattutto in questo caso, il nome di un’idea divenuta realtà. Ed ecco il nome completo, Progetto F. Si scriveva di un’idea; un progetto pensato (siamo agli inizi del 2015), voluto e realizzato da Nico Rossi, vulcanico ed estroverso proprietario insieme alla moglie Maria Teresa di Gualdo del Re.

Ulteriori informazioni
La cucina del futuro viene dal passato

Lontano da mode, modi e tendenze. Potrebbe essere questo il leitmotiv della cucina “fermentata” inventata, o per meglio dire riscoperta, dal giovane chef gardesano Mattia Baroni. Sono idee, le sue, che rimandano al lontano passato, quando non c’era nessuna possibilità di conservare gli alimenti, e il cibo era solo ed unicamente una necessità; in sintesi una questione di pura sussistenza. Da una necessità si arrivò, in breve tempo, all’ingegno: perché non provare a sfruttare a proprio vantaggio il naturale processo di decadimento dei cibi per creare ricette gustose, originali ma, soprattutto, sane e naturali?

Ulteriori informazioni
Pescheria con Cottura, viaggio al centro dei sapori

A torto o, più probabilmente, a ragione Milano può essere definita la capitale italiana della ristorazione, di ogni tipo e cucina e per tutte le tasche: ultimi nati, hamburgerie a parte, i ristoranti di pesce, che sembrano spuntare come funghi in ogni zona della città. In linea generale il livello qualitativo di questi ultimi è alto, anche grazie al fatto che Milano rappresenta un crocevia strategico per il commercio ittico, ma quello che spesso li accomuna sono piatti e location a volte troppo simili tra loro, quasi standardizzati. Il management di Pescheria con Cottura, composto da Fabio Ingrosso e dal padre Daniele, tutto questo l’ha capito creando un ristorante di pesce che, nell’affollato panorama meneghino, non c’era.

Ulteriori informazioni
Il vino come forma d’arte

Una produzione di alta qualità in una location moderna e di evidente impatto scenico ma rispettosa dei luoghi e della natura in cui si trova inserita, con un occhio di riguardo, ma con stile, classe e rigore estetico attentamente pensati, voluti e ben precisi, all’arte contemporanea e agli oggetti di design degli arredi.

Ulteriori informazioni
Tra ramen e arte contemporanea

Il celebre piatto di origini cinesi ma ben presto adottato dal Giappone rappresenta la quintessenza dello street food e, di certo, ne è il padre. Se è vero che alcuni tra i locali più famosi che propongono il Ramen hanno deciso di essere fedeli alla sua filosofia di consumo, diversa è la formula scelta da Zazà Ramen a Milano.

Ulteriori informazioni
Una Villa Secolare nel Cuore dei Vigneti

Dimora di classe immersa nei vigneti di Monterotondo, in Piemonte, nel cuore della celebre zona del Gavi, la storia di Villa Sparina, ben 100 ettari di proprietà della famiglia Moccagatta, che dagli anni Settanta gestisce le diverse attività, risale al XVIII secolo.

Ulteriori informazioni
Tanti Auguri Gavi DOCG

Un importante compleanno quello del Gavi, che festeggia i suoi 20 anni DOCG con una nuova etichetta istituzionale, realizzata appositamente dall’artista milanese Serena Viola, ma altrettanto di rilevo è l’anniversario del suo Consorzio di Tutela, giunto al suo 25° traguardo.

Ulteriori informazioni