La birra artigianale tedesca imbottigliata in vetro italiano

Nata a Berlino dall'ambizione di Daniel Noah Sheikh di portare l'artigianato della tradizionale birra bavarese ai gusti internazionali più contemporanei, la birra NOAM è un omaggio aggiornato alla grande birra lager bavarese.

Ulteriori informazioni
1701 Franciacorta: sotto il segno del bio

Ha un nome che, per contenuti, richiama il frontespizio della carta d’identità. Una giovane cantina vinicola posta nel cuore di una delle zone più votate alle bollicine di tutta Italia. Oltre trecento anni di storia hanno portato nel 2009 due fratelli a darle nuova vita dopo un lungo abbandono, a farla rinascere, dopo alcuni anni di ricerca e formazione, all’insegna dei principi e dei metodi della viticultura biologica e biodinamica.

Ulteriori informazioni
La cucina come forma di diplomazia

Se è vero che “quando controlli il cibo, controlli il popolo”, oggi più che mai è fondamentale comprendere come ciò che mettiamo nei nostri piatti funziona come strumento di soft power. Un viaggio culinario nella politica del cibo.

Ulteriori informazioni
Che sapore avrebbe un film se fosse un cocktail?

La relazione tra i cocktail e il grande schermo ha radici molto profonde. Pensate al French 75 in “Casablanca” e ai Martini dell’agente 007. Tim Federle ha raccolto cinquanta brillanti ricette di cocktail ispirati a film della storia del cinema americano nel suo “Gone with the Gin”.

Ulteriori informazioni
Il Tuchì, una gemma poco nota della Pianura Padana

Da quando il Tocai non ha più potuto chiamarsi con il suo nome, i produttori italiani di questo affascinante vitigno, ricco di storia e tradizione, sono andati in ordine sparso (ingenerando anche non poca confusione sul mercato): in Friuli l’hanno chiamato Friulano, mentre in Veneto si chiama Tai bianco.

Ulteriori informazioni
Il vino come forma d’arte

Una produzione di alta qualità in una location moderna e di evidente impatto scenico ma rispettosa dei luoghi e della natura in cui si trova inserita, con un occhio di riguardo, ma con stile, classe e rigore estetico attentamente pensati, voluti e ben precisi, all’arte contemporanea e agli oggetti di design degli arredi.

Ulteriori informazioni
Tutto il dolce sapore delle feste

Crisi o meno, di certo c’è che gli italiani non si fanno mancare nulla nel periodo delle feste, men che meno a tavola: dal salato fino al dolce ci sono proposte pensate ad hoc per tutti i gusti. Non possono mancare quindi, a fine pasto, dessert natalizi dal sapore tutto nostrano proposti dai migliori pasticceri dello stivale.

Ulteriori informazioni
Il tè di Kombucha

Probabilmente sapete già che la moda dei cibi salutari pieni di probiotici come yogurt, tempeh e crauti è qui per rimanere. L’ultima novità nell’ondata di dieta favorevole all'intestino è il kombucha, una bevanda zuccherata a base di tè e zucchero, poi mescolata con ceppi di lievito e batteri e poi fermentata.

Ulteriori informazioni
La guida ai regali di Natale per veri food lovers

Dal gin italiano con erbe del lago di Como alle ceramiche di Picasso, dai vini più pregiati – da scovare nelle migliori enoteche – ai libri più affascinanti. Vi presentiamo la lista dei regali ideali per le feste del 2018, secondo Me Gusta Magazine.

Ulteriori informazioni
Gusto raffinato ad alta quota

Una stagione tutta nuova, con proposte per la stagione invernale complete e raffinate: un nuovo bistrot e una terrazza accogliente, un’offerta spa & beauty inedita, una driving experience adrenalinica, una gamma di servizi pensata per foodlover, sportivi, amanti del relax e famiglie.

Ulteriori informazioni
La buona tavola nella vita e nelle opere di Verdi

Giuseppe Verdi era un raffinato gourmet e anche un bevitore attento e dal palato sopraffino. L'autore di Attila, che inaugura la stagione scaligera, è stato un amante della buona vita e nelle sue opere si possono scovare numerosi riferimenti enogastronomici.

Ulteriori informazioni
Lo stellato Pauly Saal è tra i più interessanti ristoranti di Mitte

Ospitato all'interno di un'ex scuola femminile ebraica nel centro di Berlino, che ospita gallerie e una gastronomia alla moda, questo sfarzoso ristorante è tra i più in vista del panorama berlinese e serve cucina tedesca in uno stile più contemporaneo.

Ulteriori informazioni
L'Oro Nero Emiliano

Carpi è un luogo unico, meta ogni anno di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo alla ricerca di un’esperienza immersiva tra natura e sapori. Ma anche uno scrigno per incontri di alto profilo dove artisti, istituzioni, imprenditori, chef stellati, dialogano sul valore culturale rappresentato dal made in Italy.

Ulteriori informazioni
Lo chef stellato Felice Sgarra racconta la Puglia

Abbiamo incontrato Felice Sgarra, executive chef del ristorante Umami. Una stella Michelin vinta nel 2014 e riconfermata negli anni successivi. Il suo ristorante tra Trani e Barletta, si trova in un'elegante villa ottocentesca appena fuori Andria.

Ulteriori informazioni
Rebollini, gemma d’Oltrepò

Tra i dolci pendii dell’Oltrepò Pavese, costellati da piccoli borghi e ammantati di vigneti, abbiamo trovato una vera e propria gemma: l’Azienda Agricola Rebollini, situata alle porte del paese di Borgoratto Mormorolo, non lontano da Casteggio.

Ulteriori informazioni
Disco Cubes: opere d’arte congelate, per cocktail

Leslie Kirchhoff è la mente brillante dietro Disco Cubes, oggetti d'arte surgelati che mantengono freddi i cocktail. Quando non crea cubetti di ghiaccio personalizzati o fantascientifici per eventi organizzati da clienti come Girlboss, Playboy e Aperol, è anche DJ, regista e fotografa.

Ulteriori informazioni
La ricetta del successo di Ernst Knam

La prima traccia della Tris, che poi sarebbe diventata la sua torta simbolo, è datata 1987, quando un giovane Knam lavorava e si formava al ristorante Terrace del Dorchester di Londra, a quei tempi guidato da Anton Mosimann. Nel piatto, tre spicchi di mousse bicolore latte e bianco, immersi in un mare di cioccolato fondente. È questa l’idea di base, semplice quanto geniale, che si evolverà in più di trent’anni di carriera.

Ulteriori informazioni
A colazione con Kipple

È una scena familiare: un cane che desidera del cibo dalla tavola e non riesce a farne a meno. I proprietari di cani ne sanno qualcosa. Quante volte ci è capitato di vedere il nostro adorato cucciolo scodinzolare sotto il tavolo in cerca di avanzi?

Ulteriori informazioni
Il primo cocktail ready-to-drink

Un nuovo drink rivoluziona il modo di bere cocktails. Cocktail House è il primo cocktail simbolo di un’autentica evoluzione nel mondo del Bartending e della Mixology.

Ulteriori informazioni
Tra ramen e arte contemporanea

Il celebre piatto di origini cinesi ma ben presto adottato dal Giappone rappresenta la quintessenza dello street food e, di certo, ne è il padre. Se è vero che alcuni tra i locali più famosi che propongono il Ramen hanno deciso di essere fedeli alla sua filosofia di consumo, diversa è la formula scelta da Zazà Ramen a Milano.

Ulteriori informazioni