instagram Block
This is an example. To display your Instagram posts, double-click here to add an account or select an existing connected account. Learn more.
"Piatti e Cocktail d’Arte": Arte e Cucina si incontrano in TV

"Piatti e Cocktail d’Arte": Arte e Cucina si incontrano in TV

Fontana, Malevic, Burri, Pollock e Manzoni raccontati attraverso 5 piatti firmati Gualtiero Marchesi, le parole di Francesco Bonami e i cocktail di Dario Comini

Tutti i giovedì alle 20.15 su Sky Arte

L’arte e la cucina si incontrano in tv su Sky Arte nella nuova produzione in 5 puntate "Piatti e Cocktail d'Arte" in onda dal 19 gennaio, il giovedì alle 20.15 su Sky Arte HD. 

Cinque icone dell’arte contemporanea, la maestria di Gualtiero Marchesi e del bartender Dario Comini, le parole di Francesco Bonami e il pregiato rum Zacapa. Questi gli ingredienti di Piatti e cocktail d’Arte, il nuovo programma che unisce le arti visive e l’enogastronomia d’eccellenza prodotto da 3D Produzioni. 
 
L’arte di Fontana, Malevič, Burri, Pollock e Manzoni sarà raccontata al pubblico di Sky Arte attraverso le interpretazioni di due grandi innovatori come Marchesi e Comini, in un programma che prende spunto dalle opere dei maestri che hanno rivoluzionato l’arte del Novecento per trasformarle in piatti unici e in altrettanti cocktail abbinati a base di Zacapa, il rum guatemalteco considerato tra i migliori al mondo. 

Le puntate sono state girate a Milano tra il Piccolo Teatro, l’Accademia Marchesi e il Nottingham Forest di Comini. In ciascun episodio, dopo aver seguito la preparazione dei piatti e dei cocktail, l’appuntamento al termine di ogni puntata è al Marchesino, dove le tre voci narranti si riuniscono per assaggiare gli abbinamenti e concludere il viaggio tra arte, bere miscelato e cucina d’autore.

I Migliori Food Blogger di Instagram: i Profili da Seguire

I Migliori Food Blogger di Instagram: i Profili da Seguire

Presentato “A Material Menu: Designs for the Culinary Aesthetic” tra ricette e design

Presentato “A Material Menu: Designs for the Culinary Aesthetic” tra ricette e design